lunedì 23 dicembre 2013

Farsi un'idea #10

Prima di una breve pausa natalizia (tornerò tra qualche giorno), vi lascio in compagnia di Erri De Luca con il suo I pesci non chiudono gli occhi.
Ho trovato questo libro magnifico, un piccolo capolavoro, dalla voce semplice ed evocativa. 
In questo brano il bambino vede per la prima volta la ragazzina. Mi piace l'idea che l'incontro sia avvenuto mentre una leggeva e l'altro era impegnato con le parole crociate.
Buona lettura.
E buon Natale!

Avevo imparato gli adulti da libri, sapevo come averci a che fare. Coi coetanei invece non sapevo, oltre i turni obbligatori della scuola non condividevo uno svago. 
Sotto l'ombrellone vicino, una ragazzina del Nord passava il tempo a leggere libriccini gialli, gli stessi che mia nonna consumava in un giorno. Sbalordivo che si potesse leggere tutt'un libro in un giorno. Sulle righe passo lento anche adesso, vado a piedi rispetto a chi legge a velocità di bicicletta. La ragazzina leggeva così, svelta e da niente intorno richiamata. Rovesciava sull'asciugamano il libro aperto e seguiva l'invito senza fastidio, senza slancio nemmeno. E non faceva mosse schizzinose al contatto con l'acqua, c'entrava leggera, come un'altra stanza. Nuotava dorso e rana, dieci minuti e risaliva. Strizzava sulla sabbia le sue ciocche castane, si asciugava e si stendeva a leggere. 
La guardavo per curiosità. Pure lei al voltapagina guardava veloce dalla mia parte, seria, con un punto d'interrogazione tra le sopracciglia. Non mi passava neanche al largo il pensiero dell'attrazione. Nessun effetto mi faceva il corpo, il suo disteso a leggere. Il mio restava chiuso, nemmeno mi spiegavo perché in città piangevo e al mare no. Doveva essere il sale, che mi stava addosso per una stagione, a fare scudo. 

I pesci non chiudono gli occhi di Erri De Luca, pp. 24-25

6 commenti :

  1. Mi sono fatta un'idea... e lo aggiungo in lista desideri :)
    Buone feste!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Poi mi dici se ti è piaciuto.
      Buon Natale anche a te!

      Elimina
  2. Passo di corsissima per farti tanti tanti auguri! Scusa la totale assenza di questo mese, ma dopo le feste ritorno!!! :)
    Buon Nataleeeeeee!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tanti auguri anche a te!
      Ti aspetto dopo queste giornate festaiole.

      Elimina
  3. Bella questa rubrica... De Luca, non so perché, non mi hai mai ispirato al punto da comprare i suoi libri... forse dovrei ricredermi... un proposito per il nuovo anno... :-)
    Auguri!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io ero del tuo stesso parere, fino a quando non ho letto Montedidio e questo. Magari non tutte le sue opere saranno all'altezza, ma alcuni suoi scritti dovrebbero essere letti.
      Buon Natale anche a te!

      Elimina

L'editore del mese: Topipittori

Questo mese si parla di storie di Natale