venerdì 6 giugno 2014

Il venerdì in libreria #22

Buongiorno cari lettori, 
vi lascio alle novità editoriali di questue due prime settimane di giugno. Vi invito a segnalarmene altre perché sicuramente me ne sarà sfuggita qualcuna. 
Giugno, escludendo i Mondiali, è ricco di festival e inoltre, l'11 verrà proclamata la cinquina che andrà in finale al Premio Strega.
Buon venerdì... di acquisti, ovviamente!



Titolo: Sei grande, Marcus
Autore: Pierre Chazal
Editore: Einaudi
Pagine: 232
Genere: Narrativa internazionale
Prezzo di copertina/ebook: € 18,50 - € 10,99
Data di uscita:03/06


Pierrot ha trent'anni, un lavoro da verduraio ambulante e un grande amore, mai corrisposto, per l'inquieta Hélène. Per lei Pierrot avrebbe fatto qualunque cosa, invece ha dovuto rassegnarsi a osservarla in silenzio. In silenzio l'ha vista innamorarsi di un altro uomo, mettere al mondo un bambino, in silenzio l'ha guardata rovinarsi con la droga, e poi, lentamente, morire. Ma per Hélène, Pierrot farebbe ancora qualunque cosa, anche adesso che lei non c'è più. Per questo accetta di prendersi cura del piccolo Marcus. E ce la mette tutta. Il legame tra un bambino irresistibile e il suo improbabile e impreparato padrino è il cuore di questo romanzo. Marcus e Pierrot si vanno incontro, e attorno a loro si stringe una comunità strampalata e tenerissima.


Titolo: L'amore non conviene
Autore: Mila Venturini
Editore: Nottetempo
Pagine: 248
Genere: Narrativa italiana
Prezzo di copertina/ebook: € 14,50 - € 7,49
Data di uscita: 05/06


La II C del Liceo Morgante viene sconvolta dall’arrivo di un supplente decisamente anticonvenzionale, il professor Federico Serpieri, che al posto del programma di storia e filosofia propone agli studenti un corso dal titolo “Effetti pericolosi dello stato d’innamoramento sulle giovani generazioni”. Dopo una prima titubanza, i ragazzi si lanciano nella nuova disciplina, imparando a sfuggire l’amore, a riconoscerne i pericoli e gli svantaggi. Gli alunni si esercitano con zelo e iniziano a mettere in pratica i nuovi insegnamenti, ma il dubbio resta: sarà poi così vero che “l’amore non conviene”? Un romanzo divertente e scanzonato sulla più pericolosa delle passioni. 

Titolo: Ritratti italiani
Autore: Alberto Arbasino
Editore: Adelphi
Pagine: 552
Genere: Critica letteraria
Prezzo di copertina: € 28,00
Data di uscita: 05/06

Dalla A di Gianni Agnelli alla Z di Federico Zeri, decine di conversazioni, interviste, dialoghi, e magari anche chiacchiere, con illustri contemporanei quali Roberto Longhi, Aldo Palazzeschi, Giovanni Comisso, Mario Soldati, Alberto Moravia. E notevolissimi coetanei, o quasi – da Calvino e Testori e Pasolini, a Parise e Manganelli e Berio –, coi quali ci si ripromettevano lunghe polemiche anziane davanti a un bel camino acceso. Invece, la storia girò diversamente. E così, eccoci qui con care e bizzarre memorie evidentemente prenatali: Dossi, Tessa, Puccini, D’Annunzio, e la mia concittadina vogherese Carolina Invernizio, nonna o bisnonna di mezza Italia letteraria. 

Titolo: Istruzioni per un'ondata di caldo
Autore: Maggie O'Farrell
Editore: Guanda
Pagine: 324
Genere: Narrativa internazionale
Prezzo di copertina/ebook: € 18,50 - € 9,99
Data di uscita: 05/06

È il luglio del 1976 e una straordinaria ondata di caldo avviluppa Londra. Non piove da mesi, i giardini sono invasi dagli afidi e l'acqua è razionata. Nella casa di Gretta e Robert, due coniugi irlandesi di mezza età da tempo trapiantati in Inghilterra, è una mattina come tante. Robert esce per comprare il giornale, ma come nelle più classiche delle commedie, non fa ritorno. Un controllo più accurato della moglie porta a scoprire che l'uomo ha preso con sé il passaporto e parecchio denaro. Ma dove è andato? La scomparsa del padre riporta a casa i tre figli, da tempo sparsi per il mondo, ognuno con i propri problemi. Michael Francis, il maggiore, sta vivendo una profonda crisi matrimoniale ed è sull'orlo del divorzio; Monica, la secondogenita, vive nella campagna inglese con il compagno e le figlie di lui, che la detestano. Ha alle spalle un aborto, una carriera di infermiera mai iniziata e una profonda gelosia per la sorella minore, Aoife, che vive a New York dove lavora come assistente per una famosa fotografa, cercando di nascondere la dislessia che le crea non pochi problemi. Mentre le ipotesi su dove sia andato il padre si susseguono, quello che i tre figli ignorano è che in realtà la madre nasconde loro un segreto che potrebbe spiegare tutto...

Titolo: Meraviglie lontane
Autore: Chantel Acevedo
Editore: Edizioni e/o
Pagine: 304
Genere: Narrativa internazionale
Prezzo di copertina/ebook: € 18,00 - € 12,90
Data di uscita: 11/06


Cuba, 1963. Maria Sirena, un tempo “lectora” nelle fabbriche di sigari, viene evacuata assieme ad altre donne sotto la minaccia dell’uragano Flora. Per calmare le sue compagne, e per essere certa che la propria storia verrà tramandata, racconta l’incredibile vita di tre generazioni della propria famiglia. Una vita segnata da avvenimenti meravigliosi ma anche da un triste segreto legato al destino del suo unico figlio, Mayito. La storia inizia alla fine dell’Ottocento, ai tempi della guerra d’indipendenza cubana contro la Spagna, quando il padre di Maria Sirena, un ribelle, viene incarcerato e sua moglie Lulu per sopravvivere è costretta a dipendere da altri uomini e farsi trattare da “puta, sucia, descarada, sinverguenza”. Gli episodi raccontati da Maria Sirena seguono il corso della turbolenta storia cubana e sono pieni di avventure sensuali e sanguinarie, tragedie, gioie momentanee, battaglie, solidarietà, amore e crudeltà, spesso tutte al femminile. Storie avvincenti che si alternano al racconto dei rapporti tra le donne evacuate nel corso dell’uragano del 1963, poco dopo la rivoluzione castrista, quando la minaccia incombente del disastro accende tensioni, rivalità, alleanze, amicizie tra le stesse donne.


Titolo: Viaggio in America
Autore: Oriana Fallaci
Editore: Rizzoli
Pagine: 300
Genere: Giornalismo
Prezzo di copertina/ebook: € 19,00 - € 9,99
Data di uscita: 11/06

Oriana Fallaci arriva per la prima volta a New York nel 1955. Dieci anni dopo decide di trasferirsi lì e racconta per “L’Europeo” la vita quotidiana di una donna in un mondo smisurato. Ad accompagnarla c’è Shirley MacLaine con cui progetta anche di rifare all’inverso la strada degli antichi pionieri che si mossero dalla Virginia e arrivarono in California. Oriana vuole capire il segreto di questo Paese impaziente, che ha fretta solo di arricchirsi, “che non si affeziona mai a nulla, cambia sempre indirizzo, si stacca senza dolore da tutto: genitori, figli, coniugi, case, paesaggi”. Sono pagine intense che rivelano il rapporto di amore e odio di Oriana con quella che poi diventerà la sua seconda patria.

Titolo: Mahahual
Autore: Pino Cacucci
Editore: Feltrinelli
Pagine: 128
Genere: Letteratura di viaggio
Prezzo di copertina/ebook: € 12,00
Data di uscita: 11/06


Il Messico è il paese dei contrasti estremi. E all'estremo di tutto, c'è Mahahual: dove finisce la penisola dello Yucatán, sorge questo paesino di mille abitanti, a pochi chilometri dalla frontiera con il Belize. Angolo di paradiso tra palme e mangrovie, di fronte ha la barriera corallina seconda al mondo per estensione, il Mar dei Caraibi e lo scorrere lento del tempo: siamo nello stato del Quintana Roo, che a nord vanta la celebre Cancún, mentre qui c'è l'opposto assoluto, non solo geografico, perché a Mahahual il cemento non ha ancora invaso la vista, tra casupole, palafitte e hotel con il tetto di palme. Ma un'insidia minaccia costantemente questi litorali: per un capriccio delle correnti oceaniche, la plastica vi arriva da tre continenti, e ogni mattina all'alba, una miriade di volenterosi la raccoglie dalle spiagge, rendendole splendidamente bianche e pulite per un altro giorno, in un incessante "mito di Sisifo". Mari e terre ricchi di storia e leggende, dove i corsari ingaggiarono sfide mortali con i dominatori spagnoli, e i fieri maya non si lasciarono assoggettare da nessuno dei contendenti stranieri. Qui si narra di Gonzalo Guerrero che si schierò con gli indios, di Diego Grillo, il Mulatto, che si unì a Francis Drake per odio contro chi lo fece nascere schiavo, di Elvia Carrillo Puerto, indomita ribelle, che non attese la Revolución per affermare la propria libertà individuale e gli ideali di emancipazione collettiva. 

Titolo: Quando eravamo prede
Autore: Carlo D'Amicis
Editore: Minimum fax
Pagine: 187
Genere: Narrativa italiana
Prezzo di copertina/ebook: € 14,00 - €7,99
Data di uscita: 12/06


Prendete Tre Punti, una distesa di boschi incontaminati che sembra il Paradiso Terrestre. Popolatelo con Alce, Agnello, Cagna, Toro, Ghepardo, Farfalla, Leone... non proprio animali, ma esseri umani che vivono completamente immersi nella natura, seguendo regole semplici e crudeli, capaci di immergerli in ciò che più somiglia a un’esistenza felice. Ma che succede quando per puro caso la prima briciola di civiltà cade tra gli alberi di questa foresta? Cosa accade quando i suoi abitanti scoprono la religione, il diritto, la proprietà privata e una cosa in apparenza vantaggiosa come la pietà? Ecco che un equilibrio inconsapevolmente perfetto si ribalta d’improvviso rivelando un mondo vecchio, triste, malato, a rischio addirittura di estinzione. Dalla preistoria alla fine della civiltà, Quando eravamo prede sembra riassumere in una sola storia l’intera avventura umana e il nostro rapporto con la natura, come se La fattoria degli animali rivivesse ne La strada di Cormac McCarthy. Carlo D’Amicis fonde la potenza dell’allegoria e il gusto del romanzesco per raccontare fascino e pericoli della nostra eterna imperfezione.


Titolo: Il caso Kakoiannis-Sforza
Autore: Francesco Recami
Editore: Sellerio
Pagine: 384
Genere: Narrativa italiana
Prezzo di copertina/ebook: € 14,00 - € 9,99
Data di uscita: 12/06


Quarto appuntamento nella casa di ringhiera. Siamo a metà di un gennaio milanese insolitamente più umido che freddo e nella corte della casa non mancano le novità. Angela Mattioli, la professoressa in pensione, ha rotto definitivamente con il Consonni, il tappezziere collezionista di indagini irrisolte. Il suo manoscritto del “Segreto di Angela” che lei gli aveva affidato non si trova più; il romanzo è una bomba a orologeria che le rovinerebbe la vita se solo finisse nelle mani sbagliate. Il manoscritto invece - il gioco del caso - finisce nelle mani giuste, e cioè quelle di un editore che, entusiasta, non perde tempo e offre alla Mattioli un contratto e la promessa di farla ricca e famosa, affidandola a un editor perché le dia una mano a sistemare lingua e plot. Parallela alla vicenda del manoscritto, corre l’indagine che Consonni conduce per conto di Luisa Kakoiannis-Sforza, la danarosa e bella protagonista della vita mondana milanese che gli ha affidato un incarico professionale non di poco conto. La figlia Marilou, viziata e scapestrata come si addice a una vera vip, da alcuni giorni è irreperibile e ha inviato alla madre una strana fotografia nella quale si intravede un graffito su un muro. A chi chiedere aiuto per avere lumi in tema di celebrità se non alla signorina Mattei-Ferri, vera enciclopedia del pettegolezzo? In un crescendo rocambolesco in cui non vengono risparmiati colpi di scena, Porsche fiammanti, ragazze morte, paparazzi, ville a Lugano, i personaggi vanno e vengono dalla casa di ringhiera come attori tra le quinte di un teatro.

11 commenti :

  1. Riesci sempre a scovare delle novità interessantissime!
    Mi ispirano moltissimo quasi tutte, tranne il secondo e l'ultimo forse... Non so perchè ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non ti piacciano i gialli? Neanche a me. A volte li inserisco perché potrebbe interessare a qualcuno.

      Elimina
  2. Mi ero promessa, stavolta SERIAMENTE, di non fare più acquisti finché non avessi letto tutta la pila (le pile, anzi) di libri che aspettano ormai da tempo... Ma come si fa?! Il primo (che tra l'altro l'Einaudi non mi delude mai) e quello della Fallaci mi stanno facendo quasi sbavare, e anche "Ritratti italiani" m'ispira moltissimo. Riuscirà la nostra eroina a tenere i soldi nel portafoglio?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche a me interessa ciò che piace a te. Ti consiglio di aspettare la fine di giugno perché di novità ce ne saranno molte in vista dell'estate.

      Elimina
  3. Quello che mi ispira di più è "Sei grande, Marcus".

    RispondiElimina
  4. Quello di Arbasino me lo sono segnato, grazie ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Interessante. Quando l'ho visto tra le novità di Adelphi mi è sembrato giusto menzionarlo.

      Elimina
  5. Io per un po' starò ferma e non comprerò nulla... ma quello di Venturini mi sembra un libretto carino... e anche quello di Cacucci...

    RispondiElimina
  6. Che piacere conoscere te e il tuo blog, Marina cara!!!
    Leggi bene (e scrivi anche meglio).

    Mi sono già unita ai tuoi followers e, d'ora in poi, prima di acquistare un libro, chiederò consiglio a "Little Miss Book"...

    Un bacione.

    Valeria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che meraviglia, Valeria! Sei la benvenuta!
      Mi fanno molto piacere questi attestati di stima. Grazie, grazie, grazie!

      Elimina

L'editore del mese: Topipittori

Questo mese si parla di storie di Natale