giovedì 30 luglio 2015

Buone vacanze, buone letture

L'estate, a differenza di molti, non è la stagione preferita. Mi arriveranno saette? Per un animo malinconico come il mio mi è più congeniale l'autunno, sono molto più reattiva al calar delle temperature e della luce. Riflettendoci, ultimamente, non ho una stagione preferita, mi accontento di giornate di sole, sempre, e di acqua marina, ora.

mercoledì 29 luglio 2015

Il meraviglioso viaggio di Octavio di Miguel Bonnefoy

Il meraviglioso viaggio di Octavio di Miguel Bonnefoy è uno di quei libri che vi consiglio di infilare nella valigia prima di partire. La copertina, in arancione, e la sovraccoperta di Martin Haake danno l'aria da taccuino da viaggio a questa meraviglia targata 66thand22nd. Sicuramente più suggestiva e riconoscibile dell'edizione francese.
Ci sono tutti gli elementi per ascrivere il romanzo al filone del realismo magico, tratto distintivo di molta letteratura latinoamericana. E in un'atmosfera quasi onirica, emerge il bisogno di dare un senso più concreto seppur tra fiaba e allegoria.
Lingua limpida, immagini poetiche e brillanti condensano in un centinaio di pagine l'esotismo, gli incensi, i miti, le leggende: una geografia densa di segni e sapori di una Storia sepolta nei secoli. «Alla scrittura bastano pochi tratti per designare le cose» dice uno dei personaggi nel racconto, e questo libro ne è un esempio.

martedì 28 luglio 2015

Magia di mezz'estate di Tove Jansson

Mi sono lasciata suggestionare dal titolo più che dall'ordine cronologico dei libri, Magia di mezz'estate di Tove Jansson ed edito da Salani è il secondo libro della saga dei Mumin, i buffi troll che la animano. In Finlandia, i Mumin sono un'istituzione con tanto di sito dedicato. Si comprende di quale fama gode la scrittrice, che inoltre li ha illustrati.
La preferisco in questa veste, come autrice di letteratura per l'infanzia anche se è riduttivo etichettarla così per gli espliciti rimandi al mondo degli adulti. La naturalezza della sua scrittura e la trama si snodano con fluidità nella dimensione incantata ricavandone pillole di verità.

lunedì 27 luglio 2015

#bookin(gram)mi 13

#bookin(gram)mi ha fatto il suo primo giro di boa e, con soddisfazione, è pronto per riposarsi. Mi pare giusto.
Credo quasi con certezza di riprendere la rubrica il 21 settembre causa trasloco. Nel frattempo potete postare le vostro foto e magari sbizzarrirvi in vacanza con colori e contesti, così al rientro ci scambieremo opinioni e meraviglia. Quindi postate, postate, postate... libri! E comunque si seguirò durante questo periodo di ferie, so come scovarvi.

Le regole per partecipare (scusate la ripetitività):
1. condividere su Instagram la foto di un vostro libro preferito o che consigliate;
2. motivare la scelta in al massimo cinque righe (NO CITAZIONI, non prendo in considerazione il vostro consiglio);
3. usare i seguenti tag: #bookingrammi, #littlemissbookblog, @little_missbook

Ringrazio le lettrici e qualche lettore, le amiche blogger e su tutti oharakatiescarlett, sari_orlaelba7, le quali hanno sostenuto il progetto con entusiasmo e puntualità.
Riempiamo la valigia di...

venerdì 24 luglio 2015

Il venerdì in libreria #39

Eccoci con l'ultimo appuntamento delle novità editoriali di luglio, un mese ricco nonostante l'imminente pausa estiva. Su tutti i titoli proposti mi incuriosiscono molto Il giardino persiano di Chiara Mezzalana, Anatomia del best seller di Stefano Calabrese e Al sole come i gatti di Marta Baroni.
Dopo questa breve parentesi sui miei gusti letterari, vi ricordo che la rubrica riprenderà a settembre.
Quali libri leggerete in vacanza?
Buon weekend di letture.


Titolo: Sette pezzi d'America. Dal Watergate a Scientology, i grandi scandali americani raccontati dai premi Pulitzer
Autore: AA. VV.
Editore: Minimum fax
Pagine: 396
Genere:
Prezzo di copertina/ebook: 14,00
Data di uscita: 02/07

giovedì 23 luglio 2015

La borsa da spiaggia. I miei libri per l'estate 2015

Costruire di castelli di sabbia con i vostri bambini, sonnecchiare in città o rotolare su un prato verde e poi? Leggiamo! Prima di augurarvi buone vacanze (la settimana prossima), vi parlerò dei libri che porterò al mare o saranno luce durante le fresche sere. 

mercoledì 22 luglio 2015

Trapani e Palermo, isole di libri e incontri


Per quanto mi lamenti di essere invitata a troppi matrimoni, sono sempre ottime occasioni per vacanze e scoperte letterarie. La seconda tappa delle matrimoniadi (proseguiranno fino in autunno) è stata zona del trapanese.

lunedì 20 luglio 2015

#bookin(gram)mi 12

Nemmeno il caldo ci ferma nel condividere i consigli letterari, magari riusciamo a trovare conforto in qualche bel libro che trovo sempre più interessanti. 
Grazie, lettori!
Vi avviso che lunedì prossimo sarà l'ultimo appuntamento di #bookingrammi, riprenderà a settembre: quindi, dateci dentro con le foto e i libri.

Per partecipare:
1. condividere su #Instagram la foto di un vostro libro preferito o che consigliate;
2. motivare la scelta in al massimo cinque righe (NO CITAZIONI, non prendo in considerazione il vostro consiglio);
3. usare i seguenti tag: #bookingrammi, #littlemissbookblog, @little_missbook.

giovedì 16 luglio 2015

Grande atlante delle avventure di Rachel Williams e Lucy Letherland

Un altro libro bellissimo per i tipi Electa Kids è Grande atlante delle avventure di Rachel Williams e illustrato dal Lucy Letherland. Un vero atlante pieno di curiosità, per nulla banale, coloratissimo; una lettura che ti fa viaggiare davvero e non ti annoia, ogni volta si ricomincia daccapo. Da regalare ai piccoli esploratori e agli aspiranti geografi ma anche ai più grandi, per decidere la meta delle prossime vacanze.

mercoledì 15 luglio 2015

Bibliofilia - I libri di Maliq di Paola Predicatori e Anna Forlati

Oggi è il secondo compleanno del blog. Non vi tedierò con discorsi da presidenti delle repubblica sono troppo pigra, perdonatemi. Festeggiamo insieme con un libro che parla di libri, credo che sia il modo più appropriato per festeggiare questo anniversario.

I libri di Maliq, scritto da Paola Predicatori e disegnato da Anna Forlati per i tipi Rizzoli, è una narrazione poetica e incisiva. Un libro speciale che parla di quanto siano preziose le parole, della potenza dei libri come custodi di storie magiche e case accoglienti.
Il tratto corposo dell'illustrazione dà il senso della materialità del racconto e i frequenti richiami al tema dell'albo, mentre il colore, così come alcuni motivi decorativi, ci trasportano in Oriente. 

lunedì 13 luglio 2015

#bookin(gram)mi 11

Buongiorno carissimi lettori,
attendo sempre con grande entusiamo i vostri consigli letterari, mi incuriosisce conoscere i vostri gusti e le vostre scelte in fatto di libri.  E ora che le vacanze sono alle porte sono un valido aiuto a chi non sai cosa portarsi in spiaggia o leggere nelle afose giornate estive.

Riperete le regole non fa mai male:
1. condividere su Instagram la foto di un vostro libro preferito o che consigliate;
2. motivare la scelta in al massimo cinque righe (NO CITAZIONI, non prendo in considerazione il vostro consiglio);
3. usare i seguenti tag: #bookingrammi, #littlemissbookblog, @little_missbook

Grazie a chi ha condiviso un po' del suo tempo e i suoi libri. Buone letture... bianche e azzurre.

venerdì 10 luglio 2015

La borsa da spiaggia - I libri dell'estate per bambini e ragazzi

Scrivo mare ma potrebbe essere montagna, città, campagna. Che partiate oppure no, bisogna fare incetta di libri per i più piccoli da infilare nella borsa da spiaggia, per far trascorrere un sonnocchioso pomeriggio lento sotto il sole o all'ombra di un albero o al lume di candela nelle fresche serate estive.

giovedì 9 luglio 2015

Un posto al mondo di Wendell Berry

Il conto alla rovescia per l'uscita di Un posto al mondo l'ho fatto insieme a Lindau, la casa editrice che in Italia pubblica proprio Wendell Berry. Non potevo perdermi le sue storie del Kentucky: ancora una volta Berry riporta sulle pagine temi a lui tanti cari, la vita agreste e la comunità di Port William. 

mercoledì 8 luglio 2015

Fiabe di mare di Italo Calvino

«Io credo questo: le fiabe sono vere, sono, prese tutte insieme, nella loro sempre ripetuta e sempre varia casistica di vicende umane, una spiegazione generale della vita, nata in tempi remoti e serbata nel lento ruminio delle coscienze contadine fino a noi; sono il catalogo dei destini che possono darsi a un uomo e a una donna». Chi parla è Italo Calvino a proposito della fiaba e della sua bella raccolta delle Fiabe italiane, che nel 1956 ha pubblicato, ricostruito stilisticamente e riformulate dai dialetti dello Stivale per questo corposo progetto l'immenso e variegato repertorio favolistico nazionale. 

martedì 7 luglio 2015

Marco Polo. La via della Seta di Marco Tabilio

Marco Tabilio ha con comune con Marco Polo non solo il nome, ma anche la capacità di farti viaggiare per davvero. E lo fa con il bellissimo graphic novel edito da BeccoGiallo, Marco Polo. La via della seta.
Il fumettista ha preso in mano la storia del veneziano e l'ha raccontata attraverso disegni e parole. I personaggi sono abbozzati ma loro forza traspare dalla narrazione; le mappe sono un incredibile intreccio di colori e forme, seguono la visione medievale del mondo, in relazione alle conoscenze del secolo scoperte e all'idea cristiana del mondo.
Ho divorato il fumetto in un giorno, una lettura sorprendente e piacevole che ricostruisce la storia di uno più grandi avventurieri di sempre, del viaggio dei viaggi. Da infilare nella valigia delle vacanze.

lunedì 6 luglio 2015

#bookin(gram)mi 10

Sul mio account Instagram prosegue la rubrica #bookingrammi, sono tante le lettrici (diciamolo apertamente) che mi aiutano a mandare avanti la baracca con i loro consigli letterari preziosi. Ancora una volta le ringrazio per l'impegno e il tempo profusi. Mi complimento con  sari_orla per le sue foto sempre più belle e contestualizzate.

Per partecipare a #bookin(gram)mi cosa bisogna fare?
1. condividere su #Instagram la foto di un vostro libro preferito o che consigliate;
2. motivare la scelta in al massimo cinque righe (NO CITAZIONI, non prendo in considerazione il vostro consiglio);
3. usare i seguenti tag: #bookingrammi, #littlemissbookblog, @little_missbook

giovedì 2 luglio 2015

L'aloe di Katherine Mansfield

L'aloe di Katherine Mansfield, in edizione Mondadori, è nella mia libreria da circa dieci anni: più volte l'ho abbandonato e solo adesso mi sono impuntata a terminarlo. Devo dire quando ho provato a leggerlo i tempi non era maturi. 
È un romanzo descrittivo, la cui trama è appena abbozzata dà una certa sensazione di incompiutezza e frammentarietà. Scritto di getto tra il 1915 e il 1916 e mai revisionato, tant'è vero alcuni passi sono ripresi con lievi varianti. Questo racconto è il nucleo centrale del successivo Preludio.
Balano a prima lettura, i tratti tipici della scrittura inglese e quel vaga somiglianza allo stile di Virginia Woolf per l'indugiare molto sui particolari e sui passaggi di luce. 

mercoledì 1 luglio 2015

Bibliofilia - Come finisce il libro di Alessandro Gazoia

In Come finisce il libro (edito da Minimum fax), Alessandro Alessandro Gazoia si rivolge fin dalle prime battute al lettore, il motore del mondo editoriale, e con piglio sicuro, mai noioso introduce al nuovo concetto di narrazione, ai mutamenti nella filiera del libro digitale, agli scrittori emergenti nell'era della multimedialità e socialità più attiva.

L'editore del mese: Topipittori

Questo mese si parla di storie di Natale