venerdì 11 settembre 2015

Il venerdì in libreria #40

Buon venerdì,
con le uscite di settembre e uno strascico di quelle di fine agosto, riprende la prima delle mie rubriche. Ci sono molte interessanti novità da non perdere anche in concomitanza del Festivaletteratura di Mantova. Avete qualche titolo che vi incuriosisce?
Buon weekend di letture e acquisti.


Titolo: The White Album
Autore: Joan Didion
Editore: Il Saggiatore
Pagine: 256
Genere: Giornalismo
Prezzo di copertina/ebook: € 20,00 - € 10,99
Data di uscita: 27/08

The White Album è un intenso reportage giornalistico che indaga i grandi miti dell'America degli anni Sessanta, la cultura, gli idoli, la vita quotidiana, le icone pop. Joan Didion descrive e analizza gli eventi chiave e le principali tendenze di quell'epoca, soffermandosi sulle vicende di alcuni personaggi cruciali. Da Charles Manson a Doris Lessing, dalla pittrice Georgia O'Keeffe alla storica organizzazione afroamericana delle Pantere Nere, dai centri commerciali "che fluttuano nel paesaggio come piramidi" alla Villa Getty di Malibu: ogni cosa è vista attraverso il suo sguardo lucido e impietoso, fragile e inquieto. The White Album è un reportage attuale e imprescindibile, un grande classico moderno del giornalismo narrativo, con cui Didion ha contribuito a raccontare l'America e il suo immaginario.


Titolo: Bambini nel tempo
Autore: Ricardo Menéndez Salmón
Editore: Marcos y Marcos
Pagine: 224
Genere: Narrativa internazionale
Prezzo di copertina: € 15,00
Data di uscita: 27/08

Elena e Antares, quindici anni insieme e poi divisi all’improvviso da una terribile ferita: la morte del loro bambino, così piccolo e indifeso, rende insopportabili i gesti quotidiani, il mondo conosciuto. Scrivere per Antares è l’unica cura, l’unica speranza. Narrare un’infanzia negata, donare al Bambino di tutti, al piccolo Dio di Nazareth, l’infanzia che nessuno ha raccontato. Le prime parole, il primo bagno nel Lago di Tiberiade; il primo spavento, il primo amore. Il volo di un aquilone sul profilo della Palestina, il legno intrecciato da Giuseppe, la stoffa cucita da Maria, la corsa di un bambino che raggiunge la sua stirpe: bambini da bambini da bambini. Un aereo scende su Creta, l’isola a forma di pesce. Helena non la guarda dal finestrino: pensa a un altro pesce, piccolissimo, che nuota dentro di lei. Su quell’isola, piena di luce e di misteri, un incontro l’attende: entra nella sua vita un uomo nascosto dietro troppi segreti. In lunghe notti, esposti alla bellezza delle stelle, si scambiano parole e silenzio, si riconoscono senza domandare; si fanno il dono più grande. E dopo un bacio sulle labbra fredde ricominciano a vivere con una nuova pelle. Con la sua scrittura magnetica e visionaria, Salmón traccia, in tre tappe, un grandioso tragitto di rinascita. Dai fantasmi di una casa in riva all’oceano, all’infanzia di Cristo in Palestina, allo splendore solare di Creta: la vita ha una forza irrefrenabile, se in un libro troviamo la spinta per ricominciare.

Titolo: La storia di Mortimer Griffin
Autore: Mordecai Richler
Editore: Adelphi
Pagine: 243
Genere: Narrativa internazionale
Prezzo di copertina: € 18,00 
Data di uscita: 28/08


Furono gli anni piuttosto movimentati della Swinging London a ispirare a Richler questo suo sesto romanzo, uno sberleffo così audace e irriverente da essere subito messo all’indice in vari paesi di lingua inglese. A doversi districare fra i meandri della ‘controcultura’ è Mortimer Griffin, che ha il torto di avere un lavoro prestigioso, una famiglia convenzionale, un bell’aspetto e origini WASP. Fatale sarà poi il suo incontro con il Creatore di Stelle, stravagante produttore hollywoodiano, che innescherà una vicenda labirintica dove fatichiamo a distinguere la farsa dalla satira dallo horror – e dove nulla verrà risparmiato: dai media ai ‘nuovi’ rapporti fra i sessi a tutto quello che era, già allora, politicamente corretto.


Titolo: Il silenzio del lottatore
Autore: Rossella Milone
Editore: Minimum fax
Pagine: 226
Genere: Narrativa italiana
Prezzo di copertina/ebook: € 14,00 - € 6,99
Data di uscita: 03/09


Una ragazzina scopre l’attrazione ascoltando i racconti di una vecchia che si aggira come un cieco nei labirinti della memoria. Una bella adolescente sperimenta come il sesso, oltre a essere uno strumento di piacere (e di potere), possa portare senza volerlo a tradire le amicizie. Una ragazza appassionata lotta per quello che si illude sarà l’amore della sua vita. Un’altra, disposta a soffrire ma soprattutto capace di ferire, cerca di ritrovare la propria strada dopo un disastro sentimentale. Una donna nel pieno degli anni si mette di fronte al proprio matrimonio come davanti a uno specchio, e cerca di salvarlo. Il silenzio del lottatore è una meravigliosa educazione sentimentale e al tempo stesso una raccolta di racconti in cui sensualità, durezza, dramma, cauta e segreta speranza danno vita a una narrazione in grado di parlare a ognuno di noi. Nelle storie della Milone – che ha studiato alla scuola di Alice Munro e di Elizabeth Strout – è soprattutto il senso di sfida, il gusto per la scoperta, la coraggiosa e continua apertura verso il futuro a farne forse la scrittrice che in Italia stavamo aspettando da anni.


Titolo: Etica dell'acquario
Autore: Ilaria Gaspari
Editore: Voland
Pagine: 192
Genere: Narrativa italiana
Prezzo di copertina: € 15,00  
Data di uscita: 03/09


Gaia è bella, egocentrica e infelice. Un giorno di novembre torna nella città in cui ha studiato, dopo un'assenza di dieci anni. A Pisa niente sembra cambiato, invece è cambiato tutto. Gaia ritrova gli amici di una volta e il suo amore dei tempi dell'università; ma a dividerli ci sono, ora, gli anni passati lontani e la morte di una compagna di studi, Virginia, avvenuta in circostanze oscure. L'inchiesta sul misterioso suicidio si snoda fra le vie della città e i collegi della Scuola Normale, fra ricordi sepolti e ossessioni che vengono alla luce.


Titolo: Tranquillo prof., la richiamo io
Autore: Christian Raimo
Editore: Einaudi
Pagine: 276
Genere: Narrativa italiana
Prezzo di copertina/ebook: € 16,00 -  € 6,99
Data di uscita: 08/09

Le interrogazioni, i compiti, il tempo che non passa mai, sono gli incubi di qualunque studente. Tranne che in questo libro, dove è il professore a non essere preparato. Attraverso telefonate, mail, sms, appuntamenti in chat, si srotola una divertentissima quanto atipica e struggente storia d’amore: con tanto di innamorato respinto (il prof), amata sfuggente (la classe), attacchi di gelosia (per la supplente) e paura dell’abbandono (ogni volta che una vacanza si avvicina)... Irresistibili, caustici e irriverenti, questi «frammenti di un discorso scolastico» sono una commedia contemporanea paradossale ed estrema. Il manuale perfetto per un mondo di adulti che non vogliono esserlo e di ragazzi che tentano di mettere una toppa ai loro disastri. Ma anche, in fondo, un tour de force comico dentro la scuola di oggi e i rapporti tra le generazioni.

Titolo: Hugo e Rose
Autore: Bridget Foley
Editore: Edizioni e/o
Pagine: 336
Genere: Narrativa internazionale
Prezzo di copertina/ebook: € 18,00 - € 9,99
Data di uscita: 10/09


Rose è delusa dalla sua vita pur non avendone motivo – ha una bella famiglia e una deliziosa casa in un bel quartiere.  Ma per Rose questa vita ordinaria è messa in ombra dalla sua altra vita, quella che vive ogni notte nei suoi sogni. Da bambina, in seguito a un incidente, ha iniziato a sognare una meravigliosa isola ricca di avventure. Su quest’isola non è mai stata sola: c’è sempre Hugo, un ragazzo coraggioso che cresce assieme a lei negli anni fino a diventare il suo eroe. Ma quando con loro grande sorpresa i due si incontrano nel mondo reale dovranno scegliere cosa fare del loro rapporto: restare amici? Diventare qualcosa di più? Oppure continuare a vivere avventure solo nei sogni senza le incognite della realtà? Il loro casuale incontro dà il via a una cascata di domande, bugie e una pericolosa ossessione che minaccia di rovesciare il mondo di Rose. Lei vorrà veramente perdere tutto ciò che le è caro per capire lo straordinario rapporto che li unisce? Sorretto da un’immaginazione vibrante e da una scrittura poetica, Hugo e Rose è un romanzo che resterà impresso a lungo nella mente dei lettori.


Titolo: La madonna dei mandarini
Autore: Antonella Cilento
Editore: NN
Pagine: 144
Genere: Narrativa italiana
Prezzo di copertina/ebook: €  13,00 - € 6,99
Data di uscita: 10/09

Tutto accade a Napoli nell’arco di sei mesi, benché la storia narrata potrebbe accadere in qualunque città d’Italia: Statine, studente in medicina a carico della nonna, è fra i volontari di una piccola associazione cattolica che cura disabili e ragazze madri, diretta da Simone Mennella su consiglio dell’avvocato Mimì Staibano e finanziata da don Cuccurullo, parroco alla moda. È una delle ragazze madri, Amalia, ad avviare la vicenda aggredendo Simone, ma sarà la presenza di Agata Sòllima, madre di uno dei ragazzi disabili, a catalizzare gli eventi. Fra violenza e comicità, ipocrisie e teatrali colpi di scena, La Madonna dei mandarini racconta di nuove povertà, economiche e morali, del conflitto tra essere e apparire, tipico dei nostri giorni, ma anche di desideri, vanità e della bellezza offesa.

Titolo: Il principio del piacere
Autore: José Emilio Pacheco
Editore: Sur
Pagine: 139
Genere: Narrativa internazionale
Prezzo di copertina: € 14,00 
Data di uscita: 10/09

Pubblicati in Messico nel 1972, e tradotti per la prima volta in italiano, questi sette racconti sono altrettante gemme letterarie: storie in cui il fantastico si fa verosimile e il quotidiano spettrale. Un bambino si smarrisce in un bosco, un adolescente sperimenta il primo amore e la prima delusione, uno scrittore finisce col diventare protagonista della sua inquietante fantasia letteraria, una vecchia signora si compiace nel veder sfiorire la sua amica di sempre. In questa raccolta emergono i temi prediletti da Pacheco: il sentimento nostalgico dell’infanzia, la graduale perdita dell’innocenza, la disillusione e la concretezza dell’età adulta.


Titolo: La questione più che altro
Autore: Ginevra Lamberti
Editore: Nottetempo
Pagine:
Genere: Narrativa italiana
Prezzo di copertina: € 13,00
Data di uscita: 17/09


Nella valle dove vive, la questione piú che altro è che Gaia si annoia di noia mortale. Nel suo presente immobile si affacciano nonno-di-giú, che racconta la sua storia di vedovo di successo in un programma tv del pomeriggio, nonna-di-su, che ha chiesto a santa Rita da Cascia di proteggerla, la madre, che ha divorziato per eccesso di traslochi e il padre, che ha tracce di polmoni nella nicotina e un’irrefrenabile voglia di ridere. Mancano diciannove giorni a Natale, ventiquattro a Capodanno, qualcosa di piú all’ultimo esame. Dato che Gaia si annoia e non ha abbastanza soldi per fare il giro del globo in orizzontale e tagliarlo in due, cosí magari si apre e dentro ci trova ciò che le manca, si trasferisce prima a Mestre e poi nella laguna piú bella del mondo. Solo che neanche lí c’è quello che cerca, il lavoro è sempre un “lavoretto”, il padre si ammala, i nonni invecchiano e Venezia non è che il fondale di cartone per i selfie dei turisti. Con un tono brillante e una lingua che richiama le favole e le filastrocche, nel suo romanzo di esordio Ginevra Lamberti racconta una generazione che cerca di inventarsi un futuro lontano (il piú possibile) dal presente e finisce per scoprirlo come il premio di una caccia al tesoro.

Titolo: Città amara
Autore: Leonard Gardner
Editore: Fazi
Pagine: 266
Genere: Narrativa internazionale
Prezzo di copertina/ebook: € 17,50 -  € 9,99
Data di uscita: 17/09

«Città amara è il rovescio del sogno americano», scrive Joyce Carol Oates. È proprio al sogno di fama e ricchezza, però, che guardano Ernie Munger, giovane pugile di deboli ma ancora non sopite speranze, e Billy Tully, duramente provato dalle delusioni subite dentro e fuori dal ring. Entrambi vivono nella piccola città di Stockton, in California, frequentano la stessa palestra e sperano di poter prima o poi conquistare un posto al sole nel circuito dei professionisti. Ernie e Billy si conoscono appena ma le loro vite, come quelle di molti altri del giro, procedono inciampando negli stessi passi falsi, tra amori sfortunati, lavoretti precari e sbornie colossali consumate in squallidi bar. Con uno stile asciutto e privo di sentimentalismi, Leonard Gardner tratteggia mirabilmente il lato oscuro della boxe, popolato da quei proletari dei guantoni che si muovono nelle pieghe di un’America opulenta e vincente, troppo spesso dimentica di quanti non ce la fanno e restano indietro. Città amara, un classico della letteratura sulla boxe, è stato pubblicato nel 1969 e successivamente è divenuto un film di culto diretto da John Huston.


Titolo: La Repubblica dell'immaginazione
Autore: Azar Nafisi
Editore: Adelphi
Pagine: 288
Genere: Critica letteraria
Prezzo di copertina/ebook: € 19,00 -  € 10,99
Data di uscita: 17/09

Celebre per il seminario clandestino nel quale, durante il governo degli ayatollah, insegnava alle sue migliori allieve dell'Università di Teheran i grandi autori di lingua inglese, Azar Nafisi, oggi cittadina americana, ci parla del valore inestimabile della letteratura «in una società che sembra concedere tutte le libertà»: anche qui, infatti, ha bisogno di essere difesa, diffusa e studiata strenuamente, quale vero antidoto alla «pigrizia dell’intelletto». L'interpretazione di tre classici – Huckleberry Finn, Babbitt e Il cuore è un cacciatore solitario – intessuta, come in Leggere Lolita a Teheran, di frammenti autobiografici, trasmette così una visione della letteratura come rifugio e al tempo stesso come mezzo di eversione pubblica e privata. E come sogno: un sogno condiviso, nella Repubblica dell'immaginazione, da quei lettori che non conoscono frontiere o libri proibiti e che sanno apprezzare le parole di Francis Scott Fitzgerald: «Spingi la sedia sull’orlo del precipizio e ti racconterò una storia»

Titolo: I vostri padri, dove sono? E i profeti, vivono forse per sempre?
Autore: Dave Eggers
Editore: Mondadori
Pagine: 192
Genere: Narrativa internazionale
Prezzo di copertina/ebook: € 19,00 - € 9,99
Data di uscita: 22/09


Se tutte le generazioni sono una generazione perduta, tutti i loro protagonisti si sono di volta in volta chiesti: come siamo arrivati fin qui?
Ora se lo chiede Thomas, un trentenne che ha appena rapito un astronauta della NASA, l'ha chiuso in una base militare abbandonata sulla costa della California, e si prepara a interrogarlo. Ha delle domande precise e urgenti: che fine hanno fatto i grandiosi ideali di conquista dello spazio che avevano fatto sognare milioni di cittadini? Cosa è successo alle ambizioni della loro brillantissima generazione? Sono forse fallite? Così Thomas prende un nuovo ostaggio: un politico del Congresso destinato anche lui al folle interrogatorio. Perché la nazione è arrivata a questo punto catastrofico? La risposta porta altre domande. Thomas si vede costretto a rapire una persona dopo l'altra, tutte legate a lui da un filo sottile ma decisivo: un insegnante pedofilo, un poliziotto implicato nella morte di un ragazzo di origine vietnamita, fino ad arrivare a sua madre. Con un gioco di equilibrio tra fatti reali e la loro percezione deformata dalla psiche allucinatoria di Thomas, tra le minime frustrazioni individuali e le grandi speranze nazionali disattese, il Ventunesimo secolo è messo a nudo con le sue atrocità e le finte illusioni. Mentre riprende la forma classica del dialogo filosofico, in bilico tra indagine. 


Titolo: Nella camera del cuore si nasconde un elefante
Autore: Marco Galli
Editore: Coconino Press
Pagine:160
Genere: Graphic novel
Prezzo di copertina: € 18,00
Data di uscita: 24/09

Almo Brasil, scrittore in cerca di ispirazione, ha scelto un bel posto dove perdersi. Il pianeta Balhore, con le sue strade che si arrampicano sinuose intorno all’antica Medina ma velenose, a volte, come il morso di un serpente. E le sue strane allucinazioni, in cui è così facile perdersi, come tra le braccia della bella Zelda. Un lato oscuro che Almo, travolto dalla passione, sembra aver sottovalutato. Marco Galli ci conduce in un futuro prossimo, o forse in un presente alternativo, ma molto simile al nostro. Con un fumetto originalissimo e visionario, che mescola fantascienza sporca, esotismo e atmosfere fumose alla Casablanca, suggestioni in stile Moebius e riferimenti a William Burroughs. Un viaggio avvincente e ipnotico, ai confini estremi della galassia e nei labirinti, molto più misteriosi, del cuore di un uomo.


Titolo: Gran Teatro Camilleri
Autore: AA. VV.
Editore: Sellerio
Pagine: 268
Genere: Critica letteraria
Prezzo di copertina/ebook: € 16,00 -  € 10,99
Data di uscita: 24/09

Storici, critici, linguisti, filologi, antropologi, esperti della comunicazione, italianisti propongono una interpretazione del successo di Andrea Camilleri a partire dalla propria disciplina. Per i 90 anni di Camilleri un omaggio allo scrittore, una chiave di lettura della sua opera. I diciassette saggi, qui strutturati in volume, scendono nella sala macchine dell’imponente e prodigioso Teatro Camilleri, e organizzano persino escursioni stravaganti per le strade del fenomeno Montalbano e peripli attorno alle copertine dei romanzi. 


Titolo: Primavere e autunni. Vita e imprese del signor Wu alle origini della comunità cinese di Milano
Autore: Ciaj Rocchi, Matteo Demonte
Editore: Becco Giallo
Pagine:162
Genere: Graphic novel
Prezzo di copertina: € 18,00
Data di uscita: 24/09

Wu Li Shan è un giovane venditore ambulante di cravatte. Arriva a Milano nel 1931 da uno sperduto villaggio di montagna della Cina orientale. In città sono appena terminati i lavori della nuova
Stazione Centrale e le vie sono piene di gente. Wu non conosce l’italiano ed ha a malapena una stanza dove stare, ma quella città gli piace: adora il rumore dei passi cadenzati sui marciapiedi , le carrozze sulle strade, le chiacchiere delle belle signore che tengono i figli per mano. Prima che a Milano Wu ha vissuto in altre grandi città, come Parigi e Amsterdam, eppure comprende che è l’Italia il luogo che il destino ha scelto per lui e per il futuro della sua famiglia.
Da venditore ambulante a titolare d’azienda, dal matrimonio con la sarta italiana Giulia alla Rivoluzione Maoista che lo allontanerà per sempre dal paese natale, pagina dopo pagina la vita e le imprese di Wu rinascono nella memoria del nipote per diventare finalmente una storia universale.


Nessun commento :

Posta un commento

L'editore del mese: Topipittori

Questo mese si parla di storie di Natale