lunedì 16 novembre 2015

#bookingrammi 20

Avevo deciso che con il nuovo anno avrei apportato dei cambiamenti a questa rubrica per vivacizzarla un po'. Perché aspettare? Un banco di prova possono essere i luminosi ed effervescenti giorni di dicembre, in vista del Natale. Pazientate ancora un po', vi dirò con maggior chiarezza il prossimo lunedì, intanto scopriamo i consigli della settimana di #bookingrammi
violaerosa I dolori del giovane Werther di Johann Wolfgang von Goethe (Newton & Compton): testimonianza di un amore impossibile, questo libro ti tiene incollato alle sue pagine piene di amore e di dolore, di passione e di irrefrenabile vitalità. Lo amo dall'età di 16anni.  

martolarem L'amore graffia il mondo di Ugo Riccarelli (Mondadori): ricordo questo libro col sorriso perché mi ha accompagnato durante la mia prima sessione d'esami. Lo consiglio perché racconta la storia di una donna dal destino non facile ma che non si lascia graffiare dalle sue fragilità. E' un romanzo che parla di coraggio: non dimenticherete la protagonista.

2 commenti :

  1. Quello di Riccarelli l'ho appena finito, quindi mi aggrego al consiglio.

    RispondiElimina

L'editore del mese: Topipittori

Questo mese si parla di storie di Natale